22 – L’armatore inglese


Proprio lì vicino, c’era la casa di un armatore inglese. Tornava tutti gli anni a trascorrere l’estate a Maranzana.
Qui c’era sempre Peggy, la sua figliola, che giocava beata sotto il cielo azzurro d’Italia e al sole caldo della nostra estate.

< precedente

torna all’inizio

successiva >