benvenuti

Babaci in festa 2018!

apri per maggiori informazioni


Il Disné – prenotate un picnic tra le nostre colline con tutta la famiglia

Babaci è una parola dialettale in uso a Maranzana (ed in gran parte del nord ovest) che significa pupazzi, nell’accezione di riprodurre con umorismo, artigianalmente e con materiali di fortuna, qualche persona che si conosce, senza dileggio ma con ironia.

Con l’intenzione di ravvivare alcuni angoli del paese che andavano spopolandosi, un gruppo di donne abili e volenterose, dalle mani d’oro, hanno pensato di realizzare alcuni babaci di pezza e di sistemarli per le vie del paese, come ad accogliere i visitatori.

Questa iniziativa è stata realizzata nel più completo spirito di volontariato.

Il risultato ha colto  di sorpresa tutti noi,  perché ha raggiunto una popolarità inaspettata.

Infatti i nostri babaci hanno goduto della gloria di essere descritti sulle pagine di diversi giornali, sia locali ad es. “L’Ancora” o “La Stampa” nell’inserto dedicato alla provincia di Asti, sia sulla “La Nuova Provincia”, sia (lo evidenziamo con orgoglio!) su “La Stampa” del 20 agosto 2016 nel suo formato nazionale.

Inoltre la grande Laurana Lajolo ne “La Stampa” del 30 luglio 2016 ha scritto un dotto articolo sulla “bella e curiosa idea di ricordare gli abitanti di Maranzana attraverso le controfigure di stoffa”.

Il nostro casalingo progetto ha ottenuto anche il risvolto, da non sottovalutare, di un tipo di pubblicità che ha fatto emergere dalle nebbie del limbo il nome di Maranzana. Ciò ha creato un flusso di visitatori e turisti intenso e continuo per tutta l’estate.

Considerato il successo conseguito dai nostri babaci, abbiamo pensato di organizzarci meglio e in modo continuativo per proseguire su questo dirizzone.